BLOG

Certificazione di qualità ISO 9001 per Nu-Maber Certificazione di qualità ISO 9001 standard di riferimento per la gestione della Qualità
Certificazione di qualità ISO 9001:2015 per Nu-Maber. La garanzia di principi di gestione della qualità, tra cui una forte attenzione al cliente, la motivazione e le implicazioni del top management, l'approccio al processo e il miglioramento continuo.
Kodak Flexcel NX: Nu-Maber nuovo partner certificato Kodak Flexcel NX: attestato di standard qualitativo elevato per Nu-Maber
Kodak Flexcel NX: Nu-Maber è partner certificato. Garanzia di processi produttivi di altissima qualità, efficienza di stampa e qualità e precisione nella riproduzione del punto sulla lastra.
Imballaggi Flessibili: più possibilità grazie alla stampa flexografica Gli imballaggi flessibili sono impiegati per il confezionamento di molti tipi di prodotto
Gli imballaggi flessibili sono impiegati per il confezionamento di molti tipi di prodotto e se sono particolarmente indicati per il settore alimentare (food). Surgelati, dolci, biscotti, caffè, snack, pasta, riso: tutti gli alimenti sono adatti agli imballaggi flessibili che permettono di migliorarne la conservazione e la durata. I materiali per i surgelati, ad esempio, devono resistere a temperature molto basse (anche -35°), essere resistenti all’acqua e non far traspirare l’acqua verso l’esterno. In altri casi, più che la resistenza conta la flessibilità, come nel caso di biscotti e snack, in cui è fondamentale ottenere confezioni facilmente apribili e richiudibili.
Shrink sleeve: oltre la semplice etichetta Scritto mercoledì 14 giugno 2017
Le etichette flessibili, dette anche shrink sleeve, permettono di confezionare in modo creativo ed innovativo bottiglie, profumi, cosmetici, farmaci e molti altri prodotti. Questo metodo di stampa, nato negli anni 70, ha modificato profondamente il modo di confezionare. Le shrink sleeve non hanno solo una funzione estetica ma servono anche per informare, proteggere e promuovere l’acquisto di un prodotto.
Flexo: la stampa per ogni esigenza Scritto mercoledì 14 giugno 2017
Con il termine flexo si intende la flexografia o flessografia, un metodo di stampa alternativo a quelli tradizionali. La flessografia è ideale per stampare su materiali tradizionali ma anche su molte superfici alternative, come imballaggi flessibili, cartone, alluminio, plastico ed etichette in carta e film. Oggi la stampa flexo è applicata con successo anche alla stampa di libri e giornali. Rispetto alla stampa tradizionale, la flexo usa lastre in fotopolimero digitale o in gomma e inchiostri ad acqua, solvente o UV. Le matrici vengono inchiostrate da un rullo dosatore chiamato “anilox” formato da celle che trasferiscono l’inchiostro sul cliché che poi lo deposita sul supporto. La stampa flexo si caratterizza per una grande velocità di stampa ed un’asciugatura molto veloce.
Kodak Flexcel NX Wide Scritto giovedì 23 febbraio 2017, alle 18:36
Da giugno 2016 è in funzione la nuova linea Kodak Flexcel NX Wide (formato 203x127). Questa è la soluzione più affidabile sul mercato per realizzare polimeri dotati di punto piatto con minimi sotto l'1%, migliorando allo stesso tempo densità ottiche e qualità di stampa.
Risparmio, riutilizzo e rapidità! Scritto mercoledì 30 marzo 2016, alle 17:41
Completata nel 2015 l'installazione della rettifica per le maniche ed i cilindri gommati. Ora gestiamo internamente la rettifica delle maniche usate dei Clienti, sia per fondi pieni che per nuove incisioni. Risparmio nell'acquisto, riutilizzo delle maniche in magazzino, rapidità nel servizio.
Prima linea automatica in Italia Scritto mercoledì 30 marzo 2016, alle 15:43
A dicembre 2014 abbiamo installato la prima linea automatica per la trasformazione dei fotopolimeri in Italia. Questa nuova linea ci consente di alzare lo standard qualitativo e di velocizzare ulteriormente il processo produttivo, offrendo ai nostri Clienti un servizio ancora migliore.
Incisione diretta ibrida (Co² + Yag) Scritto mercoledì 30 marzo 2016, alle 15:39
A luglio 2013 abbiamo completato la seconda installazione per l'incisione diretta su elastomero. La nuova attrezzatura è la prima al mondo dotata di una doppia sorgente laser, una a Co² ed una Yag, che possono lavorare simultaneamente. Il nuovo laser Yag ci permette di realizzare lineature fino a 70 linee/cm, la sorgente Co² ci consente di mantenere velocità di produzione.
Nu-Maber a LabelExpo Europe Scritto sabato 28 settembre 2013, alle 15:56
Anche quest'anno partecipiamo alla LABELEXPO EUROPE come partner di OMET e NUOVA GIDUE con soggetti realizzati a 70 linee/cm in Alta Definizione.
Nu-Maber produttore certificato HD Scritto giovedì 01 marzo 2012, alle 12:31
Nu-Maber ha ottenuto la certificazione HD Flexo da EskoArtwork per la produzione di fotopolimeri digitali ad alta definizione. Un nuovo successo ottenuto con i fotopolimeri AWP sviluppati ad acqua: alta qualità con uno sguardo all'ambiente.